(Vendere casa) Quando si parla di “difficoltà di compravendita?”

Alcune volte sembra impossibile vendere casa, anche se il prezzo è “concorrenziale” o “di mercato”

Questo accade perché ci sono delle tipologie immobiliari che gli acquirenti non vogliono e tendono a scartare.

Spesso anche se il prezzo è in linea con i valori di zona.

Ecco perché è fondamentale non stimare le case con i valori al mq ma prendendo in considerazione altri aspetti:

  • La disponibilità di spesa degli acquirenti per quel tipo di immobile in quella determinata zona
  • Il numero di acquirenti presenti per quel determinato tipo di casa in quella specifica zona

Ad esempio: in alcune zone nessuno cerca un appartamento di 160 mq da ristrutturare completamente, compreso tetti e solai

Oppure in zone residenziali senza interesse turistico con villini singoli nessuno cerca un monolocale.

Questi sono dei classici esempi di immobili con difficoltà di compravendita.

Sono immobili che la maggior parte degli acquirenti in quello specifico contesto tende a scartare.

Di quali tipologie parliamo?

1# Case fatiscenti: quegli immobili totalmente da ristrutturare con problemi strutturali (tetto e solai).

In un mercato ricco di offerta e soprattutto di case nuove invendute la maggior parte dei compratori preferisce appartamenti pronti all’uso dove ci sono lavori da fare.

Le persone non vogliono “combattere” con i muratori e non hanno voglia di seguire la ristrutturazione. 

Le nostre scelte commerciali sono sempre più dettate dal fattore “comodità”.

Perciò una casa completamente da ristrutturare avrà un valore commerciale molto inferiore ad una già sistemata.

I compratori disposti a spenderci dei soldi saranno davvero in pochi.

Ciò influisce notevolmente sul prezzo di vendita finale, spesso molto al di sotto delle aspettative dei proprietari

2# Case con ipoteche di equitalia o con procedure esecutive in corso

Anche se la procedura per comprare è perfettamente identica a quando si acquista di un immobile con un ipoteca di mutuo volontario (circa il 65%/70% degli immobili è stato acquistato con il mutuo) la maggior parte dei compratori preferisce stare lontana dalle case ipotecate da Equitalia o da altri creditori

Il motivo è semplicissimo: l’interesse diminuisce nel momento in cui ci sono degli aspetti sconosciuti o ci sono eventuali rischi.

La maggior parte degli acquirenti ignora la procedura per acquistare un immobile gravato da un’ipoteca giudiziale o amministrativa o peggio con una procedura esecutiva in corso e dunque preferisce non “immischiarsi”  rinunciando ad acquistare.

Tutto ciò è amplificato dal periodo di mercato che stiamo attraversando, “se non compro una casa che mi piace domani ne troverò un’altra che mi piace di più”.

Tipica convinzione che si insinua nella mente del mercato quando l’offerta eccede la domanda.

 

3# Case molto grandi, sopra i 150 mq: le casi troppo grandi tendono ad essere scartate per problemi relativi alla gestione, alla pulizia ed ai consumi energetici.

I tempi sono cambiati.

La vita è frenetica dunque c’è sempre meno tempo per le pulizie e gestire una casa con “spazi in eccesso” diventa problematico.

Le bollette di gas e luce aumentano ogni anno, le famiglie stanno sempre più attente ai consumi di acqua, luce e gas.

Il taglio grande con 4/5 camere e grossi corridoi non va più, oggi si da molta importanza alla zona giorno, dove la famiglia si riunisce e passa la maggior parte del tempo,  le camere devono essere grandi lo stretto necessario per letto armadio e comò, tutti gli spazi sono ottimizzati al fine di  eliminare disimpegni e corridoi

Inoltre le famiglia con 3 figli sono una rarità, perciò a differenza degli anni 80 il taglio più ricercato è il trilocale di circa 77/85 mq (zona giorno e due camere)

Hai una casa con queste caratteristiche e non riesci a venderla?

Se vuoi ricevere una proposta entro 24 ore dalla prima visita e prendere tutti i soldi in meno di un mese clicca qui e lascia i dati in fondo alla pagina

Ti aspettiamo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza.
Usando i nostri servizi accetti l'impiego di cookie in accordo con la nostra Privacy policy.